sabato 2 febbraio 2013

INTIMO


La terra respira. Io sono l'alito della terra. Qui, nell'intimo, ho un punto inalienabile che non riesco ad annullare. Rassegnarsi a esistere e' persino consolatorio. Lo sentite anche voi quel punto da qualche parte dentro il corpo? Non ci sono teorie, non ci sono analisi, non ci sono studi di settore ne' luoghi o impressioni. Ci siamo solo noi separati dalle parole, dai colori e dalle immagini. Tutto intorno il vento caldo mescola e sbatte la monnezza. La padrona del bar si lamenta, sigaretta in bocca. In attesa che la terra smetta di esistere, che smetta di respirare e che io mi spacchi rotto dal catarro.
C'e' un mistero in questo romanzo buffo. Nella macina che incontra il grano.
Piacere, piacere mio, dolore solo tuo.
Intanto Solitudine versa un litro di te sul selciato. Vento lo beve d'un fiato. Appuntamento e' li', dove crolla per cedimento strutturale il padiglione del mercato.

27 commenti:

  1. periferia. binari morti. sole a picco e nessuna fontana a cui dissetarsi. un bar cadente e una birra "prinz". amara come il tossico. anche la vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piu' intimo di cosi se more. disidratati.

      Elimina
  2. Si avverte un certo olezzo nell'aria.

    RispondiElimina
  3. fuga dalla terra, hai fatto provviste?

    RispondiElimina
  4. Solitudine non si risparmia mai...

    RispondiElimina
  5. C'è un brano di Moby Dick, la descrizione del calmo nucleo di mare che si forma al centro del girare vorticoso delle balene. Il calmo nucleo al centro dell'uomo. Mi hai fatto tornare in mente questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' uno dei romanzi che mi sono saltati in mano. dalla cattedra della prof di ita in prima media. in mezzo a venti e a caso. conservo vivido il ricordo del momento.

      Elimina
  6. http://www.farmaciadaniele.com/images/p003_1_00.png


    RispondiElimina
    Risposte
    1. bu, una volta con il mio catarro funzionò.

      Elimina
    2. in genere il BU funziona di piu' con il singhiozzo.....

      Elimina
    3. no, per quello bisogna trattenere il respiro e contare fino a 10

      Elimina
    4. Passagli pure la borsa dell'acqua calda ciku, mi sa che gli serve pure quella

      Elimina
    5. @ciku magari il tuo singhiozzo e' un buon selvaggio. il mio sa contare all'infinito invece.

      @carpa graziata.

      Elimina
    6. e che ci vuole? trattieni il respiro all'infinito

      Elimina
    7. pare sia ottimo rimedio anche contro il mal di testa.

      Elimina
  7. ...sì...certo...a volte si sente di più...a volte di meno...

    ( giuro che non son stata io a mettere il link al Bisolvon...!! ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so! forse ciku tenta di fare concorrenza...

      Elimina
    2. già...ma io faccio finta di niente... ;-)

      Elimina
    3. e' una tattica che paga?

      Elimina
  8. ...sì...anche perchè io non vendo online :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vendere servizi ai venditori... c'e' chi sta almeno un passo avanti ;)

      Elimina